Barolo Vigneto Monvigliero 2008

Barolo Vigneto Monvigliero 2008 BurlottoDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 11/2019


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5%
Produttore: BURLOTTO – Comm. G. B. Burlotto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre i 50 euro


Posso dire senza alcuna esitazione che il Monvigliero di Burlotto è uno dei miei Barolo del cuore. Riassaggiare questo 2008 forgiato dalle sapienti mani di Fabio Alessandria in quel di Verduno, a distanza di 7 anni dalla sua messa in commercio, mi suscita una certa emozione.
Chiariamo subito che non è stato conservato in cantina, come prassi vorrebbe, altrimenti sette anni sarebbero stati una bazzecola, ovvero cosa di poco conto per un Barolo proveniente da questo cru di altissimo livello. Il vino dimorava, invece, nella cassetta di cartone con cui mi è arrivato, custodita in un angolo buio della casa, ma soggetta a quegli sbalzi di temperatura fra estate e inverno, in grado di stimolare un’evoluzione più “spinta”, almeno in teoria.
Del resto è un Barolo che, già nel suo DNA, ha evidente la necessità di una lunga permanenza in bottiglia per mettere in mostra tutta la sua classe.
Lo verso nel calice lentamente, dieci minuti buoni di ossigenazione, mostra un colore granato caldo e quella trasparenza tipica dei grandi nebbioli.
Accostato al naso, mi trovo davanti quello che sospettavo: un vino assolutamente integro e vitale, dal naso elegantissimo, con note di ciliegia sotto spirito e piccoli frutti appena maturi, liquirizia, pregevoli venature di tabacco da pipa, poi olive, arancia amara, leggera china, cardamomo, il sottobosco è solo in fase iniziale, niente funghi ma piuttosto felce, fogliame, menta, su una base squisitamente balsamica.
In bocca è quasi seta, grande finezza ed equilibrio, un tannino esemplare, nitido e con un’astringenza ammantata di dolcezza, un velluto con momenti di avvincente austerità, davvero un bel Barolo, con ancora tanti anni davanti.

RECENTI

  • Sicilia Bianco Bertolino Soprano 2017

    Sicilia Bianco Bertolino Soprano 2017

  • Barbera d’Asti Vespa Buon Natale 2018

    Barbera d’Asti Vespa Buon Natale 2018

  • Barbera d’Asti La Dominante 2017

    Barbera d’Asti La Dominante 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani