Barolo Sorano 1998

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: ASCHERI – Cantine Ascheri Giacomo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Il colore del Barolo Sorano ’98 è di un bel granato intenso, di buona concentrazione, favorito forse dalla tecnica a “cappello sommerso”, applicata sul 30% del prodotto per i circa 15 giorni di fermentazione. Inizialmente, questo particolare Barolo, non sembrava volersi aprire in alcun modo; dopo svariati minuti di ossigenazione, ha iniziato ad esprimere la sua classe, con note soffuse di fiori secchi, liquirizia, goudron e menta, seguite da un frutto scuro, che poco concede al pregiato bouquet. In bocca si offre pieno, intenso e dai tannini levigati, senza smancerie o concessioni, come certi rossi di langa che sorprendono col passare degli anni. Qui il frutto è più espresso, sotto spirito, con chiari richiami alla prugna e ai frutti selvatici, su un finale lungo, ancora di liquirizia e goudron. Un vino da conservare in cantina, per molti molti anni.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani