Barolo Monvigliero 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 09/2016


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: SORDO – Azienda Agricola Sordo Giovanni
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Ci spostiamo a Verduno, piccolo e delizioso comune intorno al quale si trovano alcuni dei più affascinanti cru di Barolo, dei quali il più noto è sicuramente il Monvigliero, fama ottenuta grazie all’alto livello dei vini che qui vengono prodotti. Praticamente è il gran cru di Verduno, con i suoi circa 21,5 ettari vitati di cui Giorgio Sordo dispone di una piccola, preziosa fetta. Eccolo nel calice, granato lucente e dai toni caldi; l’impatto floreale mette subito in chiaro la sua indole di vino elegante, di grande finezza, tra le rose e le viole affiorano le ciliegie, ricordi di fragoline di bosco, poi si scende tra le foglie, a sfiorare la terra, l’humus, per poi aprirsi ad una speziatura finissima. Al palato evidenzia quel pizzico di austerità che gli dà energia, potenza, senza mai abbandonare l’eleganza, finale di lunga persistenza.

RECENTI

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani