Barolo Margheria 1999

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2003


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: MASSOLINO – VIGNA RIONDA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre i 50 euro


La famiglia Massolino produce quattro tipi di Barolo: il base, il Vigna Rionda, il Parafada e il Margheria. Il Margheria mette in risalto un colore granato medio con vaghi ricordi rubini. I profumi sono molto puliti e ben espressi, con note floreali e frutto dolce, lampone, mora e prugna, che lasciano poi spazio a pepe, caffé, leggero mentolato. In bocca perde qualcosa, è meno coinvolgente, forse complice il tempo, il tannino non riesce ancora ad integrarsi con le componenti morbide, lasciando una sensazione di leggera insoddisfazione. Un vino che mi piacerebbe riprovare più avanti, quando certe asperità saranno meno evidenti.

RECENTI

  • Coste della Sesia Nebbiolo Castleng 2015

    Coste della Sesia Nebbiolo Castleng 2015

  • Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

    Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

  • Cesanese del Piglio Collefurno 2014

    Cesanese del Piglio Collefurno 2014

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani