Barolo Cascina Francia 1996

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 04/2003


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 1996 %
Produttore: CONTERNO GIACOMO – Azienda Vitivinicola Giacomo Conterno di Giovanni Conterno
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


Fra le annate degustate, perlomeno di ultima generazione, questo appare subito riconoscibile come il Barolo più classico, quello che in una degustazione cieca non può far sbagliare. Alla vista appare del tipico colore granato non molto concentrato, con unghia leggermente più scarica. Al naso ci mostra subito un piacevole sentore di viola passita e rosa, i profumi sono un po’ ritrosi e mettono in evidenza l’austero lignaggio di questo grande vino. Man mano che si schiude ci offre un bel fruttato maturo di prugna cotta e mora in confettura, per lasciare poi spazio a note speziate, fieno e liquirizia, accenni di cacao. Al gusto è davvero eccellente, pieno, con tannini superbi, buona acidità e struttura. E’ già equilibrato, profondo, fine, con una persistenza lunga e pulita. Da servire a 18-19° con primi a base di sugo di selvaggina ben ristretto e concentrato, cinghiale stufato, brasato al Barolo.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani