Barolo Bricco Sarmassa 2008

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 11/2012


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: BREZZA – Azienda Agricola Giacomo Brezza & Figli
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: oltre i 50 euro


Da quando Enzo Brezza ha preso le redini dell’azienda di papà Oreste, il timbro dei vini ha acquistato maggiore precisione, ma il tocco tradizionale, langhetto fin nelle ossa, è rimasto tutto, e questo non può che far piacere a chi ama il grande nebbiolo. Il Bricco Sarmassa, lo dice il nome stesso è la parte più alta, una particella dello storico vigneto di Barolo, etichetta che esce solo nelle annate giudicate migliori, ma soprattutto quando la differenza è tale da giustificare la separazione dalle altre particelle che formano il Sarmassa. La versione 2008 è impeccabile, un tripudio floreale e speziato che lascia uno spazio temporaneamente marginale al frutto. La liquirizia su tutto, poi il pepe, il timo, l’alloro, ciliegia, lampone maturo, fragolina di bosco. Bocca potente, austera, con un tannino maturo ma deciso, nervature sapide confortano una persistenza intensa e suggestiva.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani