Barolo 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2014


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: pinot nero
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: VILLA PARENS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Non poteva mancare questo vitigno nella gamma aziendale, particolarmente amato dai Puiatti, che da sempre rappresenta una sfida per qualsiasi vitivinicoltore. La loro versione subisce una macerazione sulle bucce di sole 4 ore e, come gli altri vini della stessa linea, matura solo in acciaio. Il consueto colore rubino scarico con unghia rosata è un chiaro segnale dell’uva che ritroviamo nel calice; il bouquet è altrettanto tipico, giocato sulla finezza, regala toni di viola, rosa e lampone, melagrana. ciliegia candita e mirtillo. L’assaggio ci dona un vino diretto, quasi istintivo, in grande equilibrio fra freschezza e frutto, con un tannino appena accennato che è un altro emblema del pinot nero; un vero piacere per il palato, molto fine e suggestivo grazie anche al finale ampiamente balsamico.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani