Barolo 2011

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2016


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: DIEGO MORRA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Ed eccoci giunti al Barolo, questo proviene per il 75% da vigne situate nel comune di La Morra e per la restante parte nel comune di Verduno, affina in tonneau. Nel calice ha un colore granato molto classico dai toni caldi, ha un buon profumo di rose, viole e piccoli frutti maturi, ciliegia e lampone sotto spirito, poi arriva il ginepro, la liquirizia e una sfumatura di cannella. Al gusto emerge una materia di ottima qualità, ben sorretta dalla freschezza e con un tannino misurato e in buona amalgama con il frutto, nonostante si senta la presenza importante dell’alcol sono le emozioni suscitate dal sorso scorrevole e profondo a vincere sotto tutti gli aspetti. Un ottimo Barolo che vale la pena conoscere e “collaudare a tavola, se non avete voglia di carne provatelo con la fonduta con tartufo d’Alba. Ad un passo dalla quinta chiocciola.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani