Barolo 1997

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2001


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: TENUTA ROCCA – Azienda Agricola Tenuta Rocca
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: Limpido-cristallino, di colore rosso granato giustamente non impenetrabile (come ci si aspetta da un Nebbiolo di 4 anni) con unghia granato-aranciata; è un piacere osservare con quanta lentezza le numerose lacrime si ricongiungono al liquido: consistente. Esame olfattivo: Sensazioni marcatamente eteree, importanti, si affacciano con buona intensità e persistenza al naso; dopo un’iniziale ed immediata percezione fruttata di ciliegia rossa e cachi, mescolata ad una elegante nota floreale di viola, affiorano spezie importanti come chiodo di garofano e cannella, legno di liquirizia e sul finale una leggera presenza “foxy” di cuoio conciato. Qualità più che fine. Esame gustativo: Secco, caldo, di corpo robusto ma non troppo austero, discretamente fresco, tannico, abbastanza morbido, tendente all’equilibrio; in bocca è intenso, persistente, fedele all’olfattiva, ritorna la ciliegia, la liquirizia e le spezie. Qualità confermata. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Personalità, eleganza, pienezza e ampiezza aromatica, sono alcune delle caratteristiche di questo ottimo Barolo che ha ancora bisogno di tempo per esprimersi al meglio. Le sensazioni percepite dopo la deglutizione sono calde, avvolgenti, in progressione. Ci aspettiamo grandi cose da questo prodotto di punta aziendale, si tratta solo di avere pazienza. E quando si tratta di un Barolo di qualità, vale sempre la pena avere una riserva per godere della sua evoluzione. Abbinamenti: Primi piatti saporiti, con sughi di carne speziati, capretto arrosto, anche il brasato; fra qualche anno si può puntare alla lepre e al fagiano in salmì, al camoscio alla piemontese.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani