Barbera d’Asti Superiore Cala delle Mandrie 1999

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: LA GIRIBALDINA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Questa Barbera proviene dal “Bricco Castellaro” in località “La Ru” presso il comune di Vaglio Serra e in località “La Serra” nel comune di Calamandrana, ambedue in provincia di Asti. Qui i terreni sono calcareo-sabbiosi e l’altitudine è di 300 metri. E’ tradizione de La Giribaldina raccogliere le uve a mano per garantirne al massimo l’integrità. Il Cala delle Mandrie mostra un colore rubino fitto e concentrato con ancora sfumature purpuree. La consistenza è piena, ottimo l’equilibrio alcolico-glicerico. Al naso è incantevole, con profumi di frutti rossi intensi, dove la ciliegia è ancora vincente, qui in confettura, seguita da prugna e splendide note balsamiche e speziate di cacao, leggera tostatura e vanigliato, seguita da una sfumatura di liquirizia dolce. Il sapore è denso e rotondo, tannini levigati, bell’equilibrio acidità/sapidità. Rispetto al Rossobaldo, mostra più compattezza e struttura, una maggiore complessità e ottime prospettive di invecchiamento. Il finale è lungo, molto corrispondente al retrolfatto, con una leggera sfumatura amarognola, contenuta. Gran bel vino, in grado di crescere ancora. Servitelo a 16-18° in calici ampi leggermente ristretti all’apice, con tagliolini al sugo di lepre, taglierini al sugo di arrosto, zuppa di cipolle (con toma stagionata e formaggio grana), grive (carne e fegato di maiale, uova, grana, ginepro, noce moscata ecc.), tapulon (con carne di cavallo o manzo macinato), entrecôte in salsa al vino rosso, agnello in fricassea.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani