Barbera d’Asti Adess 2001

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: L’ALEGRA – Azienda Agricola e Vitivinicola L’Alegra
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Limpido, colore rosso granato medio con riflessi rubini e unghia leggermente scarica. Naso un po’ evoluto, con sensazioni eteree spiccate, rosa canina, accenni di ribes, mora e marasca mature, spezie miste. In bocca è rotondo, tannini abbastanza morbidi, buona acidità, giusto corpo, frutto che ritorna dolce e maturo. La sensazione generale è di un vino che è leggermente sbilanciato, a causa di alcune sensazioni surmature, che potrebbero minacciarne la futura evoluzione. Riteniamo che questo sia il momento migliore per apprezzarlo, in una fase in cui la componente terziaria è ancora ben sorretta dal nerbo acido. Servitela a 16-17° con tagliolini al sugo di lepre, tagliatelle al ragù, agnolotti al sugo d’anatra, gran bollito misto, cappone al vino rosso, entrecôte in salsa al vino rosso, agnello in fricassea.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani