Barbera d’Asti 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: AVEZZA – Azienda Agricola di Paolo Avezza
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


E’ bene specificarlo, la Barbera di Paolo Avezza è ottenuta dal vitigno omonimo per il 100%, questo perché il disciplinare prevede la possibilità di un 10% massimo di altri vitigni idonei per la regione Piemonte. Il vigneto si trova nel Comune di Nizza Monferrato, media collina, terreno calcareo con buona presenza di sabbia, densità di 4.800 ceppi per ettaro e una resa in uva attorno agli 80 quintali. Macerazione di 8-10 giorni, vinificazione e maturazione esclusivamente in acciaio. Presenta un colore rubino violaceo profondo e quasi impenetrabile, l’impatto olfattivo ha toni fruttati evidenti, visciola matura, ciliegia nera, mora, poi offre interessanti sfumature di cacao e liquirizia. Al palato esprime tutta la sua verve nei toni freschi e succosi, buona presenza tannica, l’alcol si nasconde bene nonostante superi probabilmente i 14° C, la sensazione generale è di equilibrio e freschezza, ottima bevibilità, le caratteristiche del vitigno sono rappresentate in modo esemplare.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani