Barbera d’Alba Vigna Ròca Neira 1999

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: TENUTA ROCCA – Azienda Agricola Tenuta Rocca
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Splendido colore rubino-purpureo, cristallino, di buona fittezza; ricorda l’amarena. Notevole presenza di archetti sulla parete del calice, con formazione di lacrime ampie e lente: consistente. Esame olfattivo: Buona l’intensità come la persistenza, la prima percezione a bicchiere fermo è di un bel lampone, vivido e piacevolissimo; successivamente emerge chiara l’amarena, seguita dalla visciola; un leggero tostato apre la strada ad un sottofondo estremamente gradevole di cioccolato (era presente già nel tappo). La qualità è senz’altro fine. Esame gustativo: Secco, caldo, di buon corpo e buona vena acida, il frutto ben espresso e la buona presenza di polialcoli, gli donano una piacevole morbidezza che avvolge il palato. I tannini sono di buona fattura e ben integrati; il vino è equilibrato, intenso e di buona persistenza; ritorna prepotente l’amarena e, nel finale, il cioccolato. Qualità confermata. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Gran bel prodotto questa Barbera d’Alba, pulitissima, di buona struttura, equilibrata, giovane eppur godibilissima già ora. E’ uno di quei vini che piacerebbe avere sempre disponibili in cantina, supporto ideale per serate in gioiosa compagnia. Abbinamenti: Zuppa di cipolle alla piemontese, tagliatelle al ragù, grive (carne magra, fegato e omento di maiale), spalla di maiale arrosto, costolette di cinghiale al forno.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani