Barbera d’Alba Cà di Cairè 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: EMANUELE ROLFO – Azienda Agricola Cà di Cairè di Rolfo Emanuele
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


E’ sicuramente questo il vino di stampo più moderno di casa Rolfo, non solo perché affina in botti da 25 ettolitri e in minima parte in barrique, ma anche perché vuole essere una Barbera importante, non di pronta beva, ma con caratteristiche più complesse e una certa capacità evolutiva. Non a caso è anche il vino più indietro come annata, persino più del Roero, segno che matura e affina per un tempo maggiore prima di essere messo in commercio. Presenta un colore rubino intenso con nuances granate ai bordi, una trama olfattiva dapprima fortemente fruttata, di amarena, visciola, ciliegia, poi toccata da una leggera e piacevole speziatura che ricorda il cardamomo e la cannella, infine un tocco boisé davvero appena accennato. In bocca gioca molto bene fra morbidezza di frutto e acidità, risultando a tratti piccante, non manca di nerbo il tannino, anche se con questo millesimo sembra avere trovato una maggiore setosità e finezza. Chiude molto pulito e persistente, lasciando sensazioni di frutta dolce e liquirizia.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Masilé 2013

  • LA MASERA

    LA MASERA

  • Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

    Riviera Ligure di Ponente Granaccia Rebosso 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani