Barbera d’Alba 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: barbera
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: TENUTA ROCCA – Azienda Agricola Tenuta Rocca
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Esame visivo: Cristallino, dal bel colore rosso rubino acceso, di media intensità con unghia leggermente scarica; tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: Sotto un velo floreale di rosa, affiora con buona intensità un bel fruttato di ciliegia e amarena; ad una successiva inspirazione l’amarena si fa ancora più evidente (ricorda quasi la caramella), sul finale una leggera sensazione di tostatura dolce e di pepe rosa. La qualità è fine. Esame gustativo: Secco, caldo, di giusto corpo, slanciato, decisamente fresco, tannini discreti, quasi morbido; ottimo l’equilibrio. L’impatto nel cavo orale è di buona intensità e giusta persistenza, con perfetta corrispondenza gusto-olfattiva, nel finale, decisamente fruttato, ritornano le sensazioni di tostatura dolce, di nocciola. Qualità confermata. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Condividiamo la scelta aziendale di affiancare alla più importante Barbera Vigna Ròca Neira, questa Barbera serbevolissima, da tutto pasto, varietale e perfettamente vinificata, ad un prezzo più che corretto. E’ uno di quei vini di cui si vorrebbe avere sempre scorta, capace di allietare qualunque serata in compagnia. Abbinamenti: Affettati misti, agnolotti al ragù, risotto alla salsiccia, trippa con fagioli, spalla di maiale al forno, bollito misto e, perché no, anche salamelle e cotechini.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani