Barbaresco San Cristoforo 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2015


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: SASSI SAN CRISTOFORO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Questa piccola azienda ha storia recente, fondata nel 1997 da Angelo Sassi oggi è di proprietà dell’enologo Davide Carniel, che segue meticolosamente un ettaro e mezzo di vigneto nel cru San Cristoforo. Il suo Barbaresco mi è piaciuto, ha colore granato classico e trasparente, trama olfattiva fine e piacevole con note di viola, ciliegia matura, liquirizia e leggerissimo boisé. Buona risposta al palato, fresco, fruttato, con un tannino appena rigido, il finale conferma la buona eleganza di questo vino. Degustato in occasione di Nebbiolo Prima 2015.

RECENTI

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

  • Pachàr 2016

    Pachàr 2016

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani