Barbaresco “Produzione Limitata” 2005

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2008


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: BATTAGLIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Se la selezione di Valmaggiore 2006 presentava qualche sbavatura organolettica nelle tonalità eteree piuttosto evidenti, qui ci troviamo di fronte a tutt’altro impianto, questo Barbaresco, pur provenendo da un millesimo sulla carta leggermente inferiore, mostra una classe non indifferente e una qualità espressiva ben più omogenea: il colore è quello tipico di un nebbiolo di qualche anno, granato netto di buona consistenza e compattezza, non manca di spinta espressiva all’olfatto, offrendosi subito aperto a note di ciliegia e amarena in confettura, liquirizia, ricordi di viole appassite, speziatura elegante, balsamicità e una certa mineralità fanno da contraltare a flash di ginepro, legno di liquirizia, leggera vaniglia e una curiosa quanto elegante sfumatura agrumata. All’assaggio è subito avvolgente, pieno, con tannini già smussati, buona vena di freschezza e un frutto succoso e maturo ma senza cedimenti dolciastri. A tratti si percepisce ancora un residuo del passaggio in legno ma è davvero minimo, mentre la persistenza ci regala un tessuto profondo e complesso. Vino che non teme un lungo invecchiamento. Quattro chiocciole alte.

RECENTI

  • FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

    FATTORIA LAVACCHIO – Agricola Lavacchio

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani