Barbaresco 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2015


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: PRUNOTTO Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Una delle aziende che hanno fatto la storia del vino italiano, nei centoundici anni passati dalla sua fondazione, ha subito cambiamenti profondi e passaggi di mano, dalla famiglia Colla negli anni ’50 agli Antinori nel 1989. Dopo una fase in cui i vini mi erano sembrati meno convincenti e un po’ impersonali, da alcuni anni stanno godendo di una promettente rinascita. Ne è la prova questo Barbaresco annata dal colore granato netto, un bouquet floreale apre le danze olfattive in un ambito elegante e misurato, dove emerge la felce e un frutto appena maturo. Al gusto è molto piacevole, fresco, con tannino tonico e una buona persistenza. Degustato in occasione di Nebbiolo Prima 2015.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani