Banfi Brut Metodo Tradizionale Classico 1998

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 12/2002


Tipologia: Vdt bianco spumante
Vitigni: pinot nero 85%, chardonnay 15%
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: BANFI – Vigne Regali
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Da una grande azienda come la Banfi, gestita magistralmente dai fratelli Mariani, è lecito aspettarsi grandi cose. In Toscana, indubbiamente, vengono produtte alcune perle enologiche, come il Brunello di Montalcino Riserva Poggio all’Oro, l’Excelsus e il Summus. In Piemonte, dove risiede la “Vigne Regali”, si lavora su vini sicuramente meno travolgenti, ma non certo di scarsa rilevanza. Come questo lodevole Banfi Brut 1998, dal bel colore paglierino brillante con delicati riflessi verdolini e perlage fine e continuo. Uno spumante di grande dignità, dai profumi delicatamente floreali, ma soprattutto fruttati, freschi, di pera, mela, pesca e susina bianca, con una gradevolissima nota di lievito e pane sfornato. In bocca mostra una struttura più che coerente, bella vena acida, un leggero e gustoso supporto sapido, per poi riproporsi con buona intensità nei toni fruttati, ai quali si aggiunge nel finale un dolce ricordo di ananas. In sintesi uno spumante rigoroso, qualitativamente perfetto, che si lascia bere con facilità e soddisfazione.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani