Aurora Rosè (2007)

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione:


Tipologia: Vdt rosato
Vitigni: brachetto 85%, cortese 10% , bonarda 5%
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: RINALDI – Azienda Agricola di Andrea Rinaldi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Imbottigliato da pochissimo questo Aurora Rosè 2007 presenta un colore molto simile al precedente ma senza venature granate, un rosa chiaretto molto bello e luminoso. Al naso esprime un frutto più nitido e spiccato, anche la trama floreale è mollo bella, un buoquet gradevole ed elegante che spazia dalla rosa al ciclamino, dalla fragolina di bosco al lampone e alla ciliegia, una particolare sfumatura agrumata che ricorda l’arancia gialla, forse frutto della piccola percentuale di cortese, poi la melagrana, il ribes rosso. Al palato è fresco e appena tannico, con un corredo aromatico fine ed elegante, molto particolare l’effetto amaricante avvolto di sapidità che si percepisce nel finale. Vino godibilissimo, vibrante e persistente, originale e da tenere presente per tutti gli appassionati di questa fin troppo sottovalutata tipologia.

RECENTI

  • Maru Rosso

    Maru Rosso

  • Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

    Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

  • Igitì 2017

    Igitì 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani