Asti Millesimato 1999

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@
Data degustazione: 01/2001


Tipologia: DOCG bianco spumante
Vitigni: moscato bianco
Titolo alcolometrico: 7,5 %
Produttore: FONTANAFREDDA – Tenimenti di Barolo e Fontanafredda
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


Esame visivo: Brillante, di colore giallo paglierino scarico tipico dell’Asti, perlage formato da bollicine abbastanza fini, abbastanza numerose ed abbastanza persistenti. Esame olfattivo: Impatto fine e franco, aromatico di moscato, segue un floreale di fiori bianchi quali acacia, biancospino ed anche fiori d’arancio ed e’ dolce dei relativi mieli. C’e’ anche frutta bianca matura quale pesca bianca. Il contesto e’ di medie intensita’ e persistenza, di grande finezza. Esame gustativo: Al palato e’ sicuramente dolce, poco caldo e di buona morbidezza dovuta probabilmente piu’ agli zuccheri che a polialcoli. E’ decisamente fresco e quindi molto ben bilanciato e piacevole, di giusto corpo. Reca piacere immediato ed e’ anche di buona persistenza. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Sa di Natale ma anche di Pasqua e di momenti felici. Rivalutiamolo questo Asti che anni fa’ accompagnava tutte le nostre feste e festivita’, e che poi abbandonammo quando imparammo a dire “Sciampenuà”. Ottimo e ben eseguito questo millesimato di Fontanafredda, ad un prezzo che non teme confronti. Accompagniamolo ai nostri Panettoni, Colombe, Pizze Ternane, Brioches, o ai piu’ tradizionali ciambelloni o torte della nonna.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani