AMALIA CASCINA IN LANGA

Indirizzo: Località S.Anna, 85 – 12065, Monforte d’Alba(CN)
Telefono: +39 0173 789013
Fax: +39 0173 789950
WWW: www.cascinaamalia.it
Email: info@cascinaamalia.it


laVINIum – 06/2016
Ho conosciuto Paolo Boffa a maggio, durante Nebbiolo Prima 2016, e ho provato subito una forte simpatia nei suoi confronti, la sua timidezza e riservatezza, il suo sguardo che tradisce l’emozione di essere vignaiolo prima che imprenditore, trovano perfetta assonanza nei suoi vini.
L’azienda si trova in uno dei comuni più prestigiosi di tutta la Langa, Monforte d’Alba, in Località S.Anna, da cui il comune è perfettamente visibile. Qui esisteva una cascina sin dal ‘900 dove si coltivavano dolcetto e barbera, nel 2003 la famiglia Boffa la rileva e la trasforma in un contesto multiforme di modernità e ospitalità dove la cantina rappresenta il cuore, interrata e seminascosta per non impattare con l’ambiente, mentre il corpo principale diventa un accogliente B&B. Il vigneto si espande acquisendo appezzamenti nella Bussia e Le Coste di Monforte.
Paolo si avvale della consulenza dell’enologo Piero Ballario e dell’agronomo Gianpiero Romana, con i quali ha impostato il lavoro in modo da ridurre al minimo l’uso della chimica e lavorare in vigna soprattutto manualmente. I vini prodotti sono quelli tipici di Langa, come il Barolo, il Dolcetto d’Alba, la Barbera d’Alba, il Langhe Nebbiolo, ma Paolo ha voluto puntare anche su un vino del tutto particolare, il Rossese Bianco, variante ligure del più noto Rossese, un tempo piuttosto diffusa e poi in gran parte soppiantata dalla varietà a bacca rossa. Il vitigno però è da molto tempo presente in piccole quantità nelle Langhe, soprattutto a Monforte, questo ha permesso alle pochissime aziende che al momento lo producono di ottenerne l’inserimento nella Doc Langhe. Del Barolo Le Coste vi abbiamo già raccontato positivamente nell’articolo dedicato ai Barolo degustati a Nebbiolo Prima, ora vogliamo concentrare la vostra attenzione sul Barolo 2011 e proprio sul Langhe Rossese Bianco, annata 2014.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Barolo2011da 25 a 50 euro@@@@
Langhe Rossese Bianco2014da 10 a 15 euro@@@@

RECENTI

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

  • CANTINE MATRONE

    CANTINE MATRONE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani