Alto Adige Pinot Nero Meczan 2005

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2007


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: pinot nero
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore:HOFSTÄTTER
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Forse è bene ribadirlo in questi tempi in cui molti vini rossi sembrano essere diventati esageratamente ricchi di colore, anche quando sono ottenuti da uve che non hanno queste caratteristiche, il pinot nero è un vitigno dal corredo antocianico contenuto, che dà dei vini dal colore poco intenso ma molto costante nel tempo. E infatti il Meczan 2005 presenta una tinta granata con riflessi rubini, trasparente e di bella luminosità. Naso non particolarmente complesso ma suggestivo e gradevole, con una bella espressione di frutti di bosco fra cui spicca la ciliegia e l’amarena, poi sottobosco, humus, qualche sfumatura selvatica. Al palato conferma una certa semplicità ma ha dalla sua un bell’equilibrio, tannini fini e un’ottima corrispondenza gusto-olfattiva. Un pinot nero con i tratti e la freschezza di un vino del nord, ben eseguito e di buona persistenza.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani