Alto Adige Chardonnay 2011

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2013


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: KOESSLER
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Come molti sapranno, l’Alto Adige vinicolo è ricco di cantine sociali, efficienti e affidabili. La Kössler è stata integrata nel 2005 nelle strutture della Cantina Sociale di San Paolo e sforna una media di 200.000 bottiglie all’anno, ma ha origini davvero lontane, la sua fondazione risale al 1631. Questo Chardonnay 2011, vinificato in acciaio, si può acquistare nella catena di supermercati ternana “Superconti” a meno di 7 euro. Nel calice presenta una tinta paglierino intenso con riflessi verdolini, profuma di mapo, erbe di campo, gelsomino, leggero ananas e limone, fieno, venature minerali. Al gusto è perfettamente riconoscibile per i suoi toni freschi e sapidi, con una polpa fruttata che gioca sull’acidità agrumata e sulla dolcezza del frutto esotico e del miele. Un vino molto classico, varietale, ben fatto e di notevole piacevolezza, con una persistenza ben bilanciata e prolungata. Sfiora le quattro chiocciole.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani