Aglianico Tenuta Rocca dei Leoni 2003

Degustatore: B.A.O. Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2006


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: VILLA MATILDE – Fattoria Villa Matilde
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Alcune sere fa abbiamo degustato quattro calici “campani”, e tra questi ci ha sorpreso per serbevolezza e “genuinità” l’aglianico Tenuta Rocca dei Leoni 2003 di Villa Matilde. Si presenta con un colore rubino dai riflessi violacei, limpido e dalla buona consistenza. Al naso entra intenso e i richiami sono quelli della frutta a bacca rossa matura come la marasca e la mora. Seguono ad un più attento esame note speziate di cannella e vaniglia con un finale etereo di cera. Al gusto è asciutto, dai tannini robusti e da una discreta morbidezza. Abbastanza equilibrato e un po’ troppo veloce nell’abbandonare il cavo orale. Ottima la sapidità e buona la sensazione pseudocalorica. Un’armonia ancora latente, dovuta anche alla giovane annata. L’accostamento ideale è con bocconcini di manzo in salsa di ribes, o comunque con piatti dalla succulenza spiccata.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani