Aglianico del Vulture La Firma 2007

notfir07Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2011


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CANTINE DEL NOTAIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Non si può fare a meno di notare la forte concentrazione del colore, qui rubino nerastro impenetrabile, che apre i giochi ad un cesto di frutta in confettura, i consueti mirtilli, la prugna, la ciliegia nera; come è scuro il colore così ritroviamo le sensazioni odorose, che ci riportano alla liquirizia, al tabacco, alla polvere di cacao, cui si accostano chiodo di garofano, cardamomo, radici, grafite. In bocca esprime concentrazione, energia, presa tannica decisa, è ancora nervoso ma sempre di ottima fattura, ritorna la liquirizia e la grafite; rispetto alla 2006 è più austero e potente, lunghissimo nella persistenza ma perde leggermente in eleganza.

RECENTI

  • Valtellina Superiore Valgella Söl 2016

    Valtellina Superiore Valgella Söl 2016

  • Vernaccia di San Gimignano Assola 2017

    Vernaccia di San Gimignano Assola 2017

  • Vernaccia di San Gimignano Frammenti 2017

    Vernaccia di San Gimignano Frammenti 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani