Aglianico del Vulture Il Sigillo 2006

notsig06Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 04/2011


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CANTINE DEL NOTAIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Si sale ancora con questa versione del Sigillo, decisamente la più convincente fino ad ora; un rubino violaceo intenso e luminoso fa da premessa all’ampio bouquet, dall’impatto deciso e prorompente, che rivela una musica a tratti orientale, balsamica, con sfumature di menta, tabacco, mora, amarena, mirtillo, poi si affacciano cannella, ginepro, cardamomo, tracce gessose e laviche, cenni minerali. In bocca è altrettanto fitto e travolgente, asciutto eppure dolce, tannico eppure setoso, ricco di fresca acidità, vibrante, succoso, dalla persistenza inarrestabile. Una prova eccellente, che testimonia il lavoro certosino e la sempre maggiore capacità di “leggere” l’aglianico di questa terra affascinante. Non è facile fare un vino di questa struttura senza che appaia pesante e stucchevole, non ho alcun dubbio sulle sue possibilità di dare ampia soddisfazione anche a tavola, con piatti ovviamente ricchi e saporiti. Quinta chiocciola conquistata di slancio.

RECENTI

  • Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

    Cavadiserpe Merlot – Alicante Bouschet 2016

  • Atina Cabernet Realmagona 2013

    Atina Cabernet Realmagona 2013

  • Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

    Melissa Rosso Superiore Mutrò 2012

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani