Aglianico del Vulture Il Repertorio 1999

repnot1Degustatore: laVINIum
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2001


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: CANTINE DEL NOTAIO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Limpido, rosso rubino di buona profondità e concentrazione; ottima distribuzione di archetti e lacrime sulla parete del bicchiere a confermare la consistenza quasi piena. Esame olfattivo: Buona è l’intensità e la persistenza, le sensazioni odorose sono ben fuse tra il fruttato maturo di ribes, mora e ciliegia nera e lo speziato, ancora in una prima fase di espressività, ma già si notano profumi di pepe nero e tabacco, una leggerissima nota tostata e minerale. Estremamente piacevole ed attraente, la qualità è più che fine. Esame gustativo: Secco, caldo, di corpo deciso ma elegante, i tannini si fanno notare per la loro pulizia, c’è una discreta percentuale di freschezza ed un pizzico in più di sapidità. Il frutto gli dona una morbidezza quasi piena, in ottima sintonia con l’olfattiva, in bocca è intenso, avvolgente ed il finale è lungo, con chiari ricordi di liquirizia. La qualità sfiora l’eccellenza. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Ancora leggermente reticente ai profumi, come un vulcano apparentemente spento, chiede tempo (poco) per stupire il degustatore, lasciando intravedere e confermando poi nell’impatto orale, grande energia e forza aromatica. Oggi mostra già un buon equilibrio e tannini quasi setosi. Un Aglianico meditato, voluto, frutto di una ricerca dove si fonde la scienza con la passione per la terra e i risultati ottenuti dimostrano quali incredibili risorse nascondano molti dei nostri vitigni. Da non perdere. Abbinamenti: Costolette di castrato al forno, stufato di muscolo di manzo, carne equina cotta al pomodoro, o ancora meglio salsiccia equina al vino rosso.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Metodo Classico 2015

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Metodo Classico 2015

  • ILARIA SALVETTI

    ILARIA SALVETTI

  • Ghemme 2010

    Ghemme 2010

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani