Aglianico del Taburno Vigna Cataratte Riserva 1997

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 03/2003


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: FONTANAVECCHIA – Azienda Agricola Rillo Orazio
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Quanta strada percorsa sulla statale Caianello-Benevento… a volte per fermarmi lì al Pastificio Rummo, a volte per proseguire verso la Puglia, sempre o quasi per motivi di lavoro. Mi erano care le soste all’uscita Ponte-Torrecuso, a volte girando a sinistra verso Ponte per recarmi presso Ocone alias Agricola del Monte, altre girando a destra verso Torrecuso per recarmi presso Fontanavecchia o la Fattoria La Rivolta… quanta strada ha percorso la DOC Taburno tutta da quei tempi. Da queste parti non si sbaglia più un vino. Eccone qui un altro, il Vigna Cataratte Riserva, verace nella sua veste granata piena, compostissimo nel calice che piange larghe e lente lacrime. Verace ancora sotto al naso, per via della sua laccatura fruttata, costituita di prugne, amarene e more in confettura, contrappuntate da note evolute e tostate: il cacao che si fa cioccolato, il catrame, e le note balsamiche di chiodo di garofano; il tutto è sorvolato da un leggero soffio etereo. In bocca procede fitto, spesso, non al punto da apparire masticabile ma senz’altro caloroso, morbido, dalla massa tannica sostanziosa ma non invadente perché magistralmente vellutata, diffusa in un corpo di stazza indubbia con spigoli in quasi compiuto acquietamento. Lo sviluppo nel retronaso è profondo ed il finale è persistente, fruttato, speziato ed evoluto. L’equilibrio è raggiunto e l’armonia così come l’eccellenza sono quasi piene. Un plauso all’ottimo lavoro del giovane Orazio Rillo la cui vitalità e voglia di far bene trovano pieno riscontro in questo vino sincero, affettuoso, senza compromessi né appiattimenti verso i dettami internazionali, piena espressione della terra d’origine, riconoscibile, DOC vero.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani