Aglianico 2004

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2007


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: VILLA DIAMANTE – Azienda Agricola Villa Diamante
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Era normale che un uomo come Antoine Gaita non si sarebbe fermato né accontentato di fronte ai suoi indiscutibili successi con il Fiano di Avellino Vigna della Congregazione. L’aglianico è un vitigno che desta il suo interesse e del quale sa bene quante opportunità possa offrire se lavorato con intelligenza con l’obiettivo di non celarne ma, al contrario, esaltarne tutte le peculiarità, anche quelle che potrebbero piacere meno, come la forza tannica e quel tocco selvatico e indomabile che a volte lo caratterizza. Una sfida alla quale non poteva certo rinunciare, l’importante era trovare i cloni giusti, sicuramente non quelli provenienti da Taurasi, che a suo dire non corrispondono alle sue esigenze. Questo Aglianico 2004, al quale hanno dato seguito anche delle “prove” in rosato, di cui vi ho già presentato la prima versione in bottiglia, presenta un colore rubino intenso e di buona concentrazione; al naso è molto varietale, con note selvatiche, ciliegia, amarena appena mature, richiami salmastri e di piante mediterranee (origano essiccato), mandorla amara, chinotto. In bocca ha buon slancio, tannino varietale deciso ma pulito, ottima verve acida, frutto che ritorna fresco e croccante, inizio di speziatura e finale di buona lunghezza. Un rosso giusto, di quelli che non devi stare lì le ore a cercare di decodificare, bensì schietto, sincero, senza fronzoli o trucchetti per farsi piacere; va giù che è una meraviglia e non c’è rischio alcuno che possa avanzarne anche una sola goccia.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani