A.A. Riesling Montiggl 2000

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2001


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: riesling
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: ST. MICHAEL-EPPAN
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Esame visivo: Cristallino, di colore giallo paglierino con nuances verdoline; buona presenza di archetti abbastanza fitti e compatti, lacrime piene e lente confermano la buona struttura glicerica: abbastanza consistente – consistente. Esame olfattivo: Variegato e particolarmente elegante nei profumi, quasi aristocratici, è quasi intenso e persistente, con note che spaziano da un delicato floreale a frutta gialla, banana, pompelmo, cedro, ananas, buccia di limone e erbe fini, toni minerali in un tutto molto armonico. Qualità più che fine. Esame gustativo: Bell’impatto al gusto, pieno avvolgente, il corpo si conferma aristocratico, ricco di acidità e buona struttura; la componente morbida è modesta, ma in questo caso è perfettamente normale, il vino è giovane e “nordico”, molto accattivante e comunque equilibrato. Il finale è lungo, molto fedele all’olfattiva, con le note agrumate in bella evidenza. Qualità speculare all’olfattiva, vinificazione perfetta. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Una Cantina ormai storica, che non sbaglia un colpo, anche con i suoi prodotti “minori”, spesso in grado di competere con più blasonati avversari. Molto bello il ventaglio olfattivo che, man mano che il vino sale di temperatura, sprigiona note dolci e molto profumate. Il rapporto qualità prezzo è ottimale. E’ un vino che può dare ancora di più nei prossimi 6-12 mesi e mantenersi costante per almeno un paio di anni. Consigliamo di berlo nel classico calice per vini bianchi importanti e strutturati. Abbinamenti: Ci si può sbizzarrire con un bel canapé al prosciutto cotto, frittatine con bianchetti, Sushi di pesce spada, carpaccio di branzino, carni affumicate come la bresaola, lo speck, il prosciutto di Praga o la fumada trentina; per i primi si può abbinare a tagliolini con zucchine, trofie al pesto, pappardelle ai funghi e gamberi, risotto agli asparagi; i secondi: trota bollita, branzino al forno all’aneto, dentice alla pizzaiola, guazzetto di scorfano ai capperi, mormora al cartoccio con erbe fini, tiella di verdure. Vi basta?

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani