Fiano di Avellino 2012

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2014


Tipologia: DOCG Bianco
Vitigni: fiano
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: VIGNE GUADAGNO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Giallo paglierino carico e luminoso, all’olfatto si sente ancora la nota derivata dal contatto con le fecce, il frutto spicca appena maturo, toni erbacei leggeri fanno da corollario ad un bouquet fine e gradevolissimo. Al gusto è speculare, freschissimo, sapido, appena più alcolico del precedente millesimo ma con struttura adeguata. Persistente e pulito, promette un futuro radioso, da non perdere, non so se mi spiego! Berlo oggi è quasi un reato, sta esprimendo poco più del 50% delle sue reali potenzialità. Abbiate pazienza di aspettare, ne varrà la pena.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani